Sicurezza gite scolastiche, sui bus pesaresi troppe irregolarità

16 aprile 2016 ore 12:16, Micaela Del Monte
Un nuovo patto di collaborazione stretto fra Ministero dell’Interno e Ministero della Pubblica Istruzione, garantirà una maggiore sicurezza ai ragazzi durante le gite scolastiche. La convenzione ha già trovato applicazione nella provincia di Pesaro dove gli Istituti scolastici, da alcune settimane, informano la polizia di Stato e nello specifico la sezione della Stradale di Pesaro delle date relative alle partenze ed agli arrivi delle gite scolastiche, fornendo altresì dettagli relativi ai mezzi di trasporto impiegati ed al numero di ragazzi trasportati.

Sicurezza gite scolastiche, sui bus pesaresi troppe irregolarità
Sulla scorta di questo canale di segnalazione privilegiato, la Sezione Polizia Stradale di Pesaro ha già attuato diversi controlli, verificando che i veicoli impiegati per le gite fossero sicuri, idoneamente equipaggiati, regolarmente assicurati e che i conducenti fossero in possesso dei requisiti richiesti.

Le comunicazioni per l’anno scolastico in corso pervenute alla Polstradra sono state fino ad oggi oltre 70. In tale contesto, le numerose pattuglie impegnate hanno minuziosamente controllato oltre 50 autobus, mentre altri 40 veicoli destinati alla stessa tipologia di viaggi sono stati ispezionati di iniziativa. Per 23 mezzi, la maggior parte dei quali intercettati senza segnalazione, sono emerse irregolarità: nello specifico sono state contestate la  mancanza dei documenti normalmente prescritti per i viaggi, il mancato rispetto delle ore di guida e riposo previste per i conducenti professionisti e l’uso diverso del mezzo (cosiddetto fuori linea). Le irregolarità emerse e formalmente eccepite fino ad oggi, tuttavia, non sono state tali da compromettere le partenze o  il proseguimento dei viaggi.

I servizi della polizia stradale mirati a garantire la sicurezza dei viaggi organizzati, continueranno, sia a seguito delle segnalazioni dei dirigenti scolastici che d’iniziativa, sulle tratte di competenza provinciale. Gli uffici della Sezione della Polizia Stradale garantiranno ogni eventuale assistenza per le modalità ed i termini con cui effettuare le segnalazioni relative ai viaggi d’istruzione.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]