Da Bossi a Brunetta si alza un appello a Berlusconi

16 dicembre 2014 ore 13:34, intelligo
Da Bossi a Brunetta si alza un appello a Berlusconi
Da Bossi a Brunetta: attento Silvio, non farti “fregare” da Renzi.
E’ il leit motiv che ri-suona nelle file di Forza Italia e che stamani dopo l’intervento in Aula del premier, il capogruppo degli azzurri Renato Brunetta ha riassunto in una durissima replica sul semestre europeo, ma anche sulla politica interna. “Lei è inguaribilmente affetto da azzardo morale, lei fa le promesse ma poi non le mantiene. Ha tradito i suoi impegni e i risultati li stiamo vedendo: si è impegnato a fare la riforma della PA ad aprile e quella del fisco a maggio, ma ad oggi non c'è nulla. Chi crede di prendere in giro in questa maniera? Lei promette cose che scientemente sa di non poter mantenere...” ha dichiarato in Aula l’esponente forzista secondo quanto riportano le agenzie di stampa. Posizione durissima e netta che Brunetta ha messo nero su bianco in una lettera indirizzata a Berlusconi nella quale, in sostanza, denuncia il flop del Patto del Nazareno sulle riforme che a suo dire sarebbe stato “tradito” proprio dal premier. Un ‘consiglio’ a Berlusconi arriva anche dal vecchio alleato leghista Umberto Bossi, questa volta sulla partita per il Quirinale. “Berlusconi deve stare attento a non farsi fregare da Renzi...”. Il Senatur suggerisce al leader di Fi di stare in guardia e aggiunge: “Non riesco a capire perchè Berlusconi sostiene questo governo e poi viene tenuto fuori tutte le volte che c'è qualcosa di importante, come il Quirinale...”. Ma Bossi va oltre e lancia il ‘suo’ candidato al Quirinale: “Io vedo benissimo il professore Albertoni al Colle...”. Ettore Adalberto Albertoni, classe 1936 di Sesto San Giovanni, è stato ordinario di Storia delle politiche, avvocato civilista e d'impresa, fu eletto il 4 ottobre del 2011 con 609 voti dal Parlamento in seduta comune al Csm come membro laico, sostenuto dal Carroccio. Un messaggio bossiano alla nuova guardia salviniana? LuBi
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]