Ottavi di finale Coppa Italia, Juventus-Torino: un derby alla pari

16 dicembre 2015 ore 9:31, Micaela Del Monte
Ottavi di finale Coppa Italia, Juventus-Torino: un derby alla pari
Gli ottavi di Coppa Italia si sono aperti ieri con gli incontri tra l'Alessandria e il Genoa (che ha visto trionfare a sorpresa dopo i supplementari i ragazzi di Angelo Gregucci)  e quello tra Inter e Cagliari (finita 3-0 per i nerazzurri). Oggi invece tocca alla Roma che incontrerà lo Spezia alle 14:30 all'Olimpico,  a 
Fiorentina-Carpi alle 16.30, a 
Napoli-Verona alle 19.00 ed in fine 
alla Juventus che dovrà affrontare il Torino di Ventura nel secondo derby stagionale.

Non sarà una partita facile per i bianconeri, anche perché i granata sono più freschi: nell’ultimo turno di campionato, la Juve ha speso molto battendo la Fiorentina e rilanciando le proprie ambizioni scudetto, mentre Sassuolo-Torino è stata rinviata per nebbia (non è ancora stata decisa la data in cui verrà recuperata). A dirigere il match tra bianconeri e granata sarà l’arbitro Doveri di Roma, che fischierà il calcio d’inizio alle ore 20:45.  Passiamo ora alle ultime notizie di formazione. In casa Juve, due le idee chiare per Allegri: il ricorso a un ampio turnover e il modulo, il 3-5-2; per quanto riguarda gli interpreti, in porta giocherà Neto, mentre in difesa ci sarà Rugani. In avanti favorito il tandem Zaza-Morata. In casa Torino, Quagliarella sarà titolare, mentre si giocano l’altro posto in attacco Belotti e Maxi Lopez; in porta probabile turnover, con Ichazo favorito su Padelli.

In un'annata in cui Juve e Torino sono alla pari in tutto: una vittoria a testa, stessi gol segnati e subiti. Il due a uno dell'Olimpico con tanto di bomba carta, per celebrare il ritorno alla vittoria granata dopo vent'anni; il due a uno di Halloween con la strega Cuadrado a decidere all'ultimo minuto come Pirlo l'anno precedente. E la partita di stasera non vuole essere da meno, destinata a fare storia comunque vada. Il Torino è da cinquant'anni che elimina i cugini dalla Coppa Italia: è successo cinque volte. L'ultima volta bianconera è datata proprio 1965, mezzo secolo fa tondo tondo: semifinale decisa da Menichelli. E che la storia del derby della Mole s'intrecci proprio nella moderna Tim Cup lo conferma la prima coppa juventina arrivata proprio in una finale-derby nel 1938. Juve che da allora è arrivata a quota dieci, l'ultima vinta proprio quest'anno. 

Ecco le probabili formazioni di Juventus-Torino di oggi 16 dicembre 2015

Juventus (3-5-2): Neto; Caceres, Bonucci, Rugani; Lichtsteiner, Padoin, Marchisio, Sturaro, Alex Sandro; Zaza, Morata

Torino (3-5-2): Ichazo; Bovo, Glik, Moretti; Bruno Peres, Acquah, Vives, Baselli, Molinaro; Belotti, Quagliarella.

La diretta Tv delle partite di Coppa Italia è un’esclusiva della Rai, che trasmetterà il derby tra bianconeri e granata di stasera sui canali Rai 1 e Rai HD (canale 501). Disponibile anche la diretta streaming gratis di Juventus-Torino del 16 dicembre 2015 sul sito internet ‘Rai.Tv’.

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]