Vertice del Tridente Berlusconi-Salvini-Meloni: il piano segreto in due punti

16 dicembre 2015 ore 10:18, intelligo
Vertice del Tridente Berlusconi-Salvini-Meloni: il piano segreto in due punti
Dal vertice del Tridente - Berlusconi, Salvini e Meloni – esce la strategia d’attacco al governo Renzi, calibrata sul caso del default delle banche e in particolare, sul “caso Boschi”. Come annunciato ieri dal capogruppo di Fi alla Camera Renato Brunetta, il partito di Berlusconi ha deciso l’avanti tutta sulla mozione di sfiducia nei confronti del ministro delle Riforme, al centro delle polemiche e nel mirino delle opposizioni. Fi porterà a Montecitorio una propria mozione, non accodandosi a quella presentata dai 5Stelle (che come anticipato ieri a Intelligonews dall’ex dem Stefano Fassina sarà invece sostenuta, tra gli altri, dai parlamentari di Sinistra Italiana). La strategia d'attacco sarà declinata in una nota ufficiale annunciata a breve dal quartier generale azzurro ma che Intelligonews è in grado di anticipare nelle sue linee-guida. 

Non solo: c’è già una data uscita anch’essa dal vertice del Tridente (Berlusconi-Salvini-Meloni): è il 6 febbraio, giorno per il quale è stata decisa una manifestazione unitaria del centrodestra. 



autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]