Ma cosa ha messo nel caffè? Ricoverato per avvelenamento, arrestata la moglie

16 dicembre 2015 ore 13:10, Marta Moriconi
Ma cosa ha messo nel caffè? Ricoverato per avvelenamento, arrestata la moglie
E' la più classica delle storie, tanto da aver ispirato una canzone di Antoine che cantava: "Ma cosa hai messo nel caffè che ho bevuto su da te? C'è qualche cosa di diverso adesso in me".
E questo deve aver provato anche l'uomo che è finito all'ospedale per un avvelenamento sospetto. La donna, sua moglie, è stata arrestata e ora è in isolamento nel carcere di Bergamo. Il movente? Si ipotizza la gelosia, e ora la signora è accusata di tentato omicidio pluriaggravato. Tutto è iniziato con i malori, la settimana scorsa, quando il 42enne di Premolo è stato portato all'ospedale di Bergamo in gravissime condizioni.

Nonostante l'uomo fosse in stato di incoscienza, i medici sono riusciti a fare una diagnosi momentanea salvandogli anche la vita. Poi sono stati gli utleriori esami ad aver fatto uscire fuori la verità: c'erano altissime concentrazioni di benzodiazepina e di insulina. Dove le aveva assunte? L'uomo negava di averle assunte prima. E' scattata l'indagine sull'ipotesi che qualcuno gli avesse somministrato prima la benzodiazepina per sedarlo e poi l'insulina. Quando sono emersi i litigi dell'uomo con la moglie, stando al suo racconto, sono scattati degli accertamenti che hanno portato la squadra mobile ad arrestare la donna.


caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]