Vitality air va a ruba in Cina, l'aria fresca del Canada contro lo smog

16 dicembre 2015 ore 20:13, intelligo
Vitality air va a ruba in Cina, l'aria fresca del Canada contro lo smog
Avete mai pensato di comprare l'aria? I cinesi sì, purché sia pulita e li aiuti a uscire dallo smog. L'ossigeno fresco finisce in bottiglia e diventa di moda in Cina grazie alla start-up canadese, che ha inventato un modo per "raccogliere" il prezioso elemento. E indovinate dove si trova? Nella foreste delle Montagne Rocciose, è da lì che finisce in bombolette. D'altronde la Cina ne ha bisogno, "soffre" di asma e malattie respiratorie e l'inquinamento non tende a calare. Soluzioni per ora non se ne vedono, Cop21 ha provato a trovare un accordo per cercare di bloccare i danni dei pericolosi cambiamenti climatici, dovuti alla Co2 malata. "Vitality air", così si chiama la bottiglietta, per ora è l'unica toppa che la Cina ha trovato secondo il "Telegraph". Questo mentre la Cina promette misure radicali contro l’inquinamento in vista delle Olimpiadi invernali del 2022 e la scorsa settimana a Pechino per la prima volta è scattato l’allarme rosso, con la chiusura di scuole e cantieri e la circolazione limitata.

E' da un anno che il Canada produce questa bottiglia e da un paio di mesi che è atterrata in Cina dove sta sbancando letteralmente: "La nostra prima partita di 500 bottiglie di aria fresca è stata saccheggiata in quattro giorni", ha dichiarato uno dei vertici della start-up, Moses Lam. Per ora si tratta di 4mila bottiglie diretta nel paese dagli occhi a mandorla, prenotate e care. E sì, perchè la salute costa, precisamente una confezione con 7,7 litri di aria pura trasportata direttamente dal Banff National Park si vende a 100 yuan, cioè 10 sterline. Basta dire che in Cina l'acqua minerale viene 50 volte in meno. 

Ma oltre all’inquinamento, la Cina ha il problema della scarsità di neve per i Giochi del 2022. Chissà se inventeranno bottigliette di neve. 

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]