Un'altro smartphone low cost, Lumia 650 rivolto ai businessman

16 febbraio 2016 ore 13:03, Luca Lippi
Microsoft e non potrebbe essere altrimenti,  lo descrive come "la scelta ideale per ogni tipo di business" ed, in effetti, Lumia 650 è costruito per una maggiore sicurezza contro le minacce digitali moderne, protegge i dati aziendali e personali grazie al secure boot, alla crittografia dei dati e il device wipe. 
In realtà è un prodotto medio, con prestazioni medie rispetto alle performance chieste dai “smanettoni” ma più che sufficiente per chi necessita di un telefono cellulare e che possa assistere l’utente nei tempi di attesa e in metro senza avere la pretesa di prestazioni stratosferiche utili all’esercizio di una attività professionale da svolgere anche fuori dall’ambiente di lavoro. Il prezzo è adeguato e anche abbordabile.

Un'altro smartphone low cost, Lumia 650 rivolto ai businessman
Sarà disponibile in alcune parti d'Europa (Italia inclusa) a partire dal 15 febbraio a 239 euro, meno della metà del prezzo dei Lumia 950 e Lumia 950 XL che - a confronto - rappresentano l'"eccellenza tecnica". Possiede un display a bassa risoluzione, un processore più lento ma è soprattutto privo della funzione Continuum, quindi non sarà possibile collegare Lumia 650 ad un monitor per eseguire Office ed altre applicazioni desktop su uno schermo più grande.
Però il prezzo (al di là della polemica se sia moralmente condivisibile un costo superiore) nella realtà avverte l’utente di stare a comprare un prodotto low cost, molto duttile, assai interessante per le applicazioni “domestiche” e di tutti i giorni, con una batteria particolarmente “capiente” ma nulla di più, non un prodotto da competizione se messo in confronto con la media degli smartphone non necessariamente di ultima generazione.
La scheda tecnica del Lumia 650 descrive un terminale entry-level, anche se ci sono smartphone con caratteristiche tecniche peggiori e prezzi più alti. La scocca in metallo racchiude un display da 5 pollici OLED HD (1280 x 720 pixel) e protegge un chip quad-core Qualcomm Snapdragon 212, 1GB di RAM, 16GB di ROM espandibile con schede micro SD fino a 200GB, una fotocamera da 8 megapixel con Flash LED e autofocus ed un'altra da 2 megapixel grandangolare, WiFi 802.11n, Bluetooth 4.1, 4G/LTE e batteria da 2000 mAh.
Microsoft sta posizionando Lumia 650 come un dispositivo business, soprattutto perché può vantare supporto per Office 365, OneDrive, altre app e servizi di Microsoft, ma nulla che non potrete già trovare in un iPhone o in uno smartphone Android di fascia media visto che Microsoft offre già Office, Outlook e Cortana su quelle piattaforme.
In conclusione, Lumia 650 è un ottimo smartphone per chi deve farne l’uso che poi è l’utilizzo del 99% degli individui, non è certo un oggetto da confrontare con gli smartphone di fascia più alta, anche se più inutili per le prestazioni, ma si sa, purtroppo conta più l’occhio che l’utilità alle nuove generazioni. Non è un supporto portatile per alte professionalità, ma parliamo veramente di una percentuale di utenti talmente bassa che non intaccherà affatto il mercato di Microsoft per il suo Lumia 650.

autore / Luca Lippi
Luca Lippi
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]