Coulibaly, arrestato il complice. Azioni in corso

16 gennaio 2015 ore 12:03, Marta Moriconi
th (1)Se l'Intelligence francese in un primo momento aveva mostrato qualche lacuna, ora ha messo la quarta e procede in tutta fretta all'identificazione e all'arresto di persone legate al terrorismo islamico.  Mentre l'assedio continua, sotto forma di un attacco informatico (diversi sarebbero i siti dei media francesi fuori uso), sono avvenute due perquisizioni e una dozzina di fermi nelle banlieue di Parigi e tutti sarebbero legati agli attentati terroristici della settimana scorsa. Fonti attendibili riporterebbero di nove uomini e tre donne individuati e presi. Sarebbero loro quelli ad aver fornito un "possibile sostegno logistico" ai terroristi con mezzi e forniture di armi. In manette anche Amedi Coulibaly, "il più rilevante supporto logistico" del ragazzo che ha tenuto in ostaggio diverse persone nel supermarket kosher. E continua la ricerca di una Mini Cooper, quella della moglie, Hayat Boumeddiene fuggita in Siria.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]