Weekend al gelo: ecco dove nevicherà (e fino a quando)

16 gennaio 2016 ore 10:48, Adriano Scianca
Weekend al gelo: ecco dove nevicherà (e fino a quando)
Ci eravamo lamentati dell'inverno troppo mite. E ora l'inverno ci ha accontentati. Sull'Italia è infatti in arrivo una corrente d'aria gelida dal circolo polare artico. Il fine settimana, quindi, si preannuncia ghiacciato. Contrariamente a quanto ci si aspetterebbe, la situazione peggiore si registrerà al Sud, con piogge abbondanti, mentre nel Nord del paese splenderà ancora il sole. Le temperature, comunque, crolleranno di botto dappertutto, anche di 15 gradi. Si registreranno inoltre nevicate fino a quote di bassa collina nelle zone interne del Sud, localmente fino sulle coste nel medio Adriatico. 

Al Nord e nelle regioni tirreniche centrali le correnti molto fredde saranno asciutte: non arriveranno quindi precipitazioni, spiegano i meteorologi. L’irruzione di aria gelida che dalla Scandinavia si sta avvicinando all’Italia colpirà principalmente le regioni del medio versante Adriatico, che sperimenteranno per la prima volta della stagione un week end pienamente invernale. Tornerà anche la nebbia: al primo mattino e dopo il tramonto formazione di foschie dense sulla pianura Padano-veneta. Su Centro e Sardegna cielo sereno o poco nuvoloso sulla Toscana e sul Lazio. Molte nubi sulle restanti regioni centrali e sulla Sardegna con rovesci sparsi. Neve sugli Appennini a partire dai 700 metri mentre in Abruzzo la neve comparirà già dai 3-400 metri. Nevicate anche sulla Sicilia a quote superiori ai 700 metri. 

Per domenica la situazione rimarrà pressoché inalterata, ma la neve cadrà fino alle coste tra il sud delle Marche e il Molise, fino ai 100-200 metri in Puglia, Irpinia e Basilicata, ai 400-500 metri sui monti della Calabria e della Sicilia settentrionale. Già da venerdì, intanto, l’isola di Capri risulta isolata a causa del forte vento. Per Ischia e Procida, solo i traghetti garantiscono i collegamenti; i mezzi veloci sono fermi aspettando un mare più calmo. Secondo il bollettino meteo della Guardia Costiera, il mare ha raggiunto forza 7 ed il mare forza 5. Verso l’inizio della prossima settimana si raggiungerà probabilmente il picco di questa ondata di freddo e sarà possibile qualche spruzzata di neve localmente fino a livello del mare lungo l’Adriatico centro-meridionale e a quote collinari al Sud e in Sicilia. Le temperature minime scenderanno di parecchi gradi al di sotto dello zero, in particolare al Centronord tra domenica e martedì.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]