Un piano diabolico: paga killer per strangolare la madre e prendere i gioielli

16 giugno 2015, intelligo
Un piano diabolico: paga killer per strangolare la madre e prendere i gioielli
Un piano diabolico. Obiettivo: mettere in tasca l’eredità di famiglia. Modalità: assoldare un killer e far uccidere la madre.

 Ha davvero dell’incredibile la vicenda che vede protagonista un trentanovenne calabrese residente a Melicucco. Per portare a termine il disegno criminale aveva individuato un algerino di 54 anni col quale aveva concordato l’omicidio che, evidentemente, l’uomo aveva studiato nei minimi dettagli. 

Al punto che, aveva preparato e consegnato all’algerino un cavo da usare per strangolare la donna. Fortunatamente qualcosa è andato storto e a salvare la donna è stato l’intervento di alcuni parenti che scoperto il piano dell’uomo, hanno avvisato le Forze dell’Ordine. Il trentanovenne è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio premeditato e i poliziotti ha notificato all’algerino, nel frattempo finito in carcere, un’ordinanza cautelare. 

Se il piano diabolico fosse riuscito, l’uomo avrebbe messo le mani sui soldi e i gioielli della madre. Una storia allucinante, il cui tragico epilogo è stato sventato dal blitz della Polizia. 

LuBi

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]