William "solidale" come mamma Diana: sul magazine gay contro il bullismo

16 giugno 2016 ore 8:01, Adriano Scianca
Un appello contro il bullismo e contro le discriminazioni. È quello che ha lanciato il principe William, appare sulla copertina di un noto magazine gay anglosassone. Il figlio maggiore di Carlo e Diana, secondo in linea di successione al trono, ha rilasciato una lunga intervista a “Attitude” (“The UK's best selling gay mag”) incontrando a Kensington Palace un gruppo di rappresentanti della comunità Lgbt britannica. È la prima volta nella storia che un membro della famiglia reale britannica compie un simile passo. 

William 'solidale' come mamma Diana: sul magazine gay contro il bullismo
“Nessuno dovrebbe essere vittima di bullismo per i suoi orientamenti sessuali o qualsiasi altro motivo. Nessuno dovrebbe sopportare l'odio che questi giovani hanno dovuto subire nel corso della sua vita”, ha dichiarato il principe. L'uscita del magazine è prevista per la settimana prossima e la versione completa dell'intervento di William sarà a disposizione dei lettori da mercoledì 22, ma le anticipazioni, e l'immagine del duca di Cambridge sotto la testata, sono già arrivate. “I giovani gay, lesbiche, transgender che ho incontrato grazie ad Attitude sono stati davvero coraggiosi a venire allo scoperto e a dare una speranza” alle vittime di violenze e intimidazioni “incoraggiandoci con la loro forza e il loro ottimismo a opporci al bullismo”. 

William ha quindi invitato tutte le vittime a denunciare: “Dovete essere fieri delle persone che siete, non avete nulla di cui vergognarvi”, ha affermato rivolgendosi loro. Matthew Todd, direttore del magazine, che nel recente passato ha avuto fra le sue cover star l'olimpionico dei tuffi Tom Daley, l'attore Stephen Fry o la popstar Gary Barlow, ha sottolineato l'importanza dell'appello. In questi giorni la consorte del principe William, Kate Middleton, si è recata all'ambasciata Usa di Londra per offrire la solidarietà alle famiglie colpite dalla strage nel locale gay di Orlando, in Florida. 
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]