Con "Spy" la parodia di James Bond è 'girl power'

16 luglio 2015, intelligo
Paul Feig e Melissa McCarthy sono tra le coppie più esplosiva per la commedia americana. Nelle sale in Italia il 15 luglio. 

Con 'Spy' la parodia di James Bond è 'girl power'
Dopo averlo dimostrato con “Le Amiche della Sposa”, riescono nuovamente a confermarsi con “Spy”, parodia di James Bond che riesce con ironia ed una sceneggiatura ad hoc a regalarci una pellicola davvero divertente e brillante. 

Le suggestive strade di Roma, Parigi e Budapest diventano il teatro della rocambolesca avventura di Susan Cooper, agente della Cia che si trova invischiata nel mondo dello spionaggio internazionale.

Lo spettatore non ha difficoltà a calarsi nella parte del regista e capirà ben presto che ad avere in mano il mondo sono le donne: la commedia, insomma, è tutto votata al cosiddetto "girl power".

Lo sceneggiatore e regista Paul Feig mette assieme una commedia d'azione, cavandosela piuttosto bene sia sul versante della commedia sia su quello dell'azione. 



 


autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]