Il Parlamento europeo ci costa quanto un bagnoschiuma

16 maggio 2014 ore 11:12, Orietta Giorgio
Il Parlamento europeo ci costa quanto un bagnoschiuma
Il budget del Parlamento europeo è di 3,58 euro l’anno per cittadino: un miliardo e 790 milioni di euro per 751 eurodeputati, 2,4 milioni di euro l’anno a testa. Quanto costa quello italiano? Decisamente di più: 27,15 euro l’anno. La politica europea sembra essere più attenta alle spese di quella italiana ma alcuni sprechi sono comunque evidenti e ingiustificati, considerazione da fare a partire da un altro numero: 436, ossia i chilometri che separano Bruxelles e Strasburgo, le due sedi principali del Parlamento europeo. Lungo l'asse che divide le due città si muovono 5mila persone diverse volte al mese con un costo annuo che grava sulle casse del Parlamento per 200 milioni di euro: oltre il 11% di un budget per il 2014 da 1,79 miliardi di euro, che, comunque, appare più leggero di quello italiano (Camera e Senato costano circa 1,5 miliardi di euro). La sede di Bruxelles, costata circa 600 milioni di euro, viene utilizzata solo 44 giorni all’anno, cioè un mese e mezzo su 12. Un altro dato significativo riguarda l’inquinamento provocato dagli spostamenti tra le due sedi. Il costo è di 19mila tonnellate di Co2, mentre l’Unione europea dovrebbe ridurre, entro il 2030, le emissioni di anidride carbonica del 40%. Siamo davvero sicuri che l’impresa giustifichi la spesa? La proposta per ridurre ad una sola la sede del Parlamento era stata presentata già lo scorso anno, ma la Francia continua a porre il diritto di veto. Non può permettersi di perdere ulteriore prestigio rinunciando a Strasburgo...  
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]