AstroSamantha incanta il Salone del Libro e ai giovani dice: "Bisogna farsi tante domande"

16 maggio 2016 ore 7:44, Micaela Del Monte
L'astronauta prima donna italiana nello spazio e detentrice della più lunga permanenza in orbita al femminile, con 199 giorni, 16 ore e 42 minuti, ha raccolto in un libro la sua esperienza a bordo della Stazione Spaziale. Per questo Samantha Cristoforetti era presente al XXIX Salone Internazionale del Libro di Torino, dove ha presentato il volume Nello spazio con Samantha, scritto insieme a Stefano Sandrelli e illustrato da Alessandro Baronciani.

Nel volume la Cristoforetti risponde in modo semplice e comprensibile alle domande di due ragazzi, Luca e Anna, fratello e sorella che hanno vinto un concorso indetto dall'Agenzia Spaziale Europea e hanno avuto la possibilità di incontrarla prima della partenza e di scriverle mentre l'astronauta era in missione. 
AstroSamantha incanta il Salone del Libro e ai giovani dice: 'Bisogna farsi tante domande'

"Spero che sia un libro che suscita interesse per lo spazio, per il senso della creatività, della scoperta, della ricerca. I bambini sono molto bombardati dalle tecnologie, tanto da aver perso il gusto di meravigliarsi davanti alle domande dell'intelletto" ma, ha continuato la Cristoforetti, "è importante chiedersi come funzionano le cose". La scienza, secondo l'astronauta, "viene studiata come una risposta pre-confermata, ma invece la scienza è porsi nuove domande. Più risposte abbiamo più ci accorgiamo che ci sono ancora tante domande".

La Cristoforetti, pilota dell'Aeronautica Militare ed astronauta dell'Esa, ha partecipato anche alla presentazione del Manuale del piccolo aviatore, opera dedicata a bambini normovedenti ma anche ciechi, ipovedenti, sordi autistici e dislessici per consentire a tutti di fruire delle emozioni del volo. L'astronauta ha quindi piegato ai piccoli e curiosi visitatori come si diventa astronauta e quali esperienze si provano a vivere nello spazio. 
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]