E Berlusconi continua a guidare i suoi. Così piomba a Roma

16 marzo 2013 ore 16:09, Marta Moriconi
E Berlusconi continua a guidare i suoi. Così piomba a Roma
Che Paolo Mieli sia stato profetico? In una trasmissione ha avvertito l'altro giorno di non sottovalutare Silvio Berlusconi: se ci fossero presto nuove elezioni, vincerebbe lui. Ed è tanto vero che il Cavaliere è fondamentale per i suoi e per il suo partito che è già rientrato a Roma oggi, nel primo pomeriggio. Appena arrivato a palazzo Grazioli ha riunito i "pezzi forti" del Pdl in vista della quarta votazione a palazzo Madama per l'elezione del presidente del Senato. Il pericolo è che Grasso riesca ad ottenere il voto dei grillini o che i montiani non sostengano compattamente l'ex presidente del Senato Renato Schifani, ora ricandidato dal Pdl. All'incontro stanno partecipando i capigruppo uscenti Maurizio Gasparri e Fabrizio Cicchitto, il coordinatore Denis Verdini e il segretario del partito Angelino Alfano. Berlusconi andrà poi a Palazzo Madama per le 16,30, quando ci sarà la quarta votazione.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]