Somnibus o sognibus? Arriva l'autobus per gli ubriachi

16 novembre 2013 ore 15:20, intelligo
di Micaela Del Monte.
Somnibus o sognibus? Arriva l'autobus per gli ubriachi
di Micaela Del Monte. Troppo ubriaco per guidare e tornare a casa? Meglio affidarsi ad un amico o pagare un taxi? Da oggi in Francia questo non è più un problema. A Bordeaux infatti nasce il Somnibus, l’autobus per chi ha alzato un po’ troppo il gomito. La soluzione ideale per tutti coloro che non rinunciano ad una buona birra il sabato sera: il Somnibus è un autobus su cui poter dormire in tranquillità per ritrovare, in breve tempo, la giusta lucidità per rimettersi alla guida. Quando si è ubriachi infatti è bene fermarsi un attimo, riposare e lasciare che la sbornia passi da sola, in questo caso lo si può fare mentre si è cullati dolcemente dalla guida dell’autista.
Somnibus o sognibus? Arriva l'autobus per gli ubriachi
L'iniziativa durerà, in via sperimentale, fino a dicembre. Oltre alle cuccette, a disposizione di tutti, sono previsti un posto di primo soccorso e un assistente sociale. L’ideatore del curioso progetto, Laurent, commenta così: “Si poneva la questione di come fare per tutelare le persone che uscivano da feste e dovevano tornare a dormire a casa. Mi sono detto: occorre qualcosa di mobile, fare qualcosa di grande e mi è sembrato utile il bus notturno”. Insomma, arriva il pullman che salva gli ubriachi, un po' come il "Nottetempo" di Harry Potter che arrivava in soccorso  dei maghi in difficoltà. Non resta che augurarci che la riuscita sia la stessa.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]