Smentita Apple: offerta variegata ma nessuna convergenza in corso tra iPad e MacBook

16 novembre 2015 ore 13:40, Americo Mascarucci
Smentita Apple: offerta variegata ma nessuna convergenza in corso tra iPad e MacBook
Non ci saranno convergenze fra iPad e MacBook. La precisazione arriva direttamente da Tim Cook patron di Apple che in pratica mette fine alle indiscrezioni circolate all’indomani del rilascio di iPad Pro, un tablet da 12,9 pollici e dalle prestazioni simili a quelle di un laptop. Gli esperti del settore ovviamente non avevano mancato di leggere in questa operazione il tentativo di Apple di far convergere in un prossimo futuro iDevice e MacBook, essendo le due applicazioni sempre più simili. 

Apple precisa invece che l’obiettivo è proprio quello di differenziare l’offerta per dare agli utenti una varietà di proposte da scegliere. Della serie; prodotti simili ma separati in maniera tale che le persone possano scegliere di più e meglio. 

Questo lo spirito che sembrerebbe dunque animare le strategie dell’azienda come lo stesso Cook ci tiene a precisare: "Crediamo fortemente che i clienti non stiano cercando davvero una convergenza tra Mac e iPad. Vogliamo creare il migliore tablet del mondo e il migliore Mac del mondo. Unire i due insieme non permetterebbe di raggiungere questo obiettivo. Si sarebbe costretti al compromesso".
 
La scelta fra un iPad e un MacBook spetta sempre all’utilizzatore, in base alle proprie necessità, e Apple vuole offrire la possibilità di scegliere sempre fra le due esperienze. Cook ne è convinto: “È vero – spiega ancora - che la differenza tra gli X86 e la serie A è molto più ridotta rispetto a quanto non lo sia mai stata. Detto questo, quello che abbiamo cercato di fare è di riconoscere come le persone usino sia i device iOS che i Mac. Quindi abbiamo preso alcune funzioni e le abbiamo rese più omogenee fra i dispositivi. Con elementi come Handoff, abbiamo reso davvero semplice lavorare su un prodotto e continuare su un altro”. 

Insomma nessuna convergenza in corso, ma anzi la conferma di un’offerta sempre più variegata e destinata a separare le funzioni e i campi di applicazione in base alle esigenze del pubblico e del marcato. 

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]