Calciomercato: Milan blinda Donnarumma, ma con Raiola tutto è possibile

16 novembre 2016 ore 13:02, Adriano Scianca
Da un Gianluigi all'altro: la Juventus ormai ha deciso, dopo Buffon il futuro della porta bianconera sarà affidati a Donnarumma. Tra il giovanissimo talento e la società torinese c'è però il Milan, che non ha intenzione di privarsi della pietra angolare su cui ricostruire una squadra vincente dopo l'arrivo della proprietà cinese. L'accordo tra i rossoneri ed il portierino scade però nel 2018. Guarda caso proprio quando quello tra Buffon e la Juve arriverà al termine. 

Calciomercato: Milan blinda Donnarumma, ma con Raiola tutto è possibile

Donnarumma ha poi un agente che non fa stare tranquillo il Milan: proprio quel Mino Raiola che è stato artefice di alcuni dei colpi di mercato recenti più clamorosi. Raiola proporrà ai rossoneri di prolungare e ritoccare in modo sostanziale il contratto. Donnarumma passerebbe da circa 200mila euro a stagione ad oltre 4 milioni annui fino al 2022. Basterà per stoppare l'offensiva juventina? Forse sì, a meno che Marotta non decida di procedere a testa bassa e fare un'offerta che non si può rifiutare. Tra i due litiganti potrebbe però inserirsi un terzo elemento perturbatore: il Barcellona. Ma le prestazioni del giovane non avrebbero lasciato indifferenti anche Manchester City, Chelsea e Real Madrid. 

Quanto a lui, ostenta tranquillità, come è naturale: “Adesso penso solo al Milan e a far bene al Milan. È la squadra per cui ho tifato fin da bambino, sono già in un top club”. Quanto a Buffon, più che a prenderne il posto in bianconero, “Gigio” pensa ad apprenderne i segreti in Nazionale: “Abbiamo un buon rapporto, mi dà sempre tantissimi consigli e mi tratta come suo fratello. Lo ringrazio tanto, cerco sempre di prendere qualcosa da lui, di vederlo in ogni singolo gesto in ogni allenamento”.

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]