Black Friday vicino, ma è allarme phishing: come difendersi

16 novembre 2016 ore 13:35, Americo Mascarucci
E' iniziato il conto alla rovescia per il 'Black Friday', la giornata dei supersconti che inaugura lo shopping pre-natalizio, e che in Italia è soprattutto online.
In questo periodo si profila di norma un picco di attacchi di "phishing" finanziario fatto di mail, messaggi, siti fraudolenti che puntano a rubare i dettagli delle carte di credito degli utenti.
Gli hacker insomma trovano il terreno più fertile per operare.
"La percentuale di pagine di "phishing" a caccia di dati finanziari rilevate nel quarto trimestre degli anni 2014 e 2015 - spiegano gli analisti - era circa del 9% più alta rispetto alla media dell'anno. In particolare, il risultato per il phishing finanziario nel 2014 era del 28,73%, mentre nel quarto trimestre saliva al 38,49%. Nel 2015, il phishing finanziario costituiva il 34,33% di tutti gli attacchi phishing, mentre nel terzo trimestre questo tipo è stato responsabile del 43,38% degli attacchi".
A ottobre i ricercatori hanno già scoperto un falso negozio online interamente dedicato alla ricorrenza del Black Friday.
Black Friday vicino, ma è allarme phishing: come difendersi
I criminali usano diversi schemi: possono creare una pagina fasulla di un famoso sistema di pagamento, copiare i siti di rivenditori online legittimi o persino creare da zero falsi negozi con offerte attraenti. 

Ma come difendersi. Ecco alcuni consigli utili:
Non cliccare su alcun link ricevuto da persone sconosciute o su link sospetti inviati da amici sui social network o via email. 
Non inserire i dettagli della carta di credito su siti sconosciuti o sospetti, per evitare di farli cadere nelle mani dei cyber criminali. 
Misure precauzionale questa da considerare soprattutto se le offerte proposte sono eccessivamente vantaggiose fino a rasentare l'assurdo.
Controllare sempre che il sito sia autentico prima di inserire le proprie credenziali o informazioni personali (è meglio controllare almeno l'URL). I siti fasulli potrebbero sembrare proprio come quelli autentici.
Installare una soluzione di sicurezza sui propri dispositivi, con tecnologie integrate progettate per prevenire le frodi finanziarie. Ad esempio, la tecnologia Safe Money delle soluzioni Kaspersky Lab crea un ambiente sicuro per le transazioni finanziarie a tutti i livelli.

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]