In "Aquarius" svelato il segreto di Charles Manson

16 ottobre 2015, Orietta Giorgio
In 'Aquarius' svelato il segreto di Charles Manson
Su Sky Atlantic HD, ogni mercoledì, andrà in onda “Aquarius”, una serie ispirata alla storia di Charles Manson (Gethin Anthony), raccontata dal punto di vista del detective Sam Hodiak (David Duchovny), ambientata nell'America hippie degli anni '60. 

Manson, uno dei criminali più famosi e senza scrupoli degli Stati Uniti, è interpretato da Gethin Anthony che, racconta, ha studiato molto “con un occhio di riguardo per l’infanzia e l’adolescenza di Manson e approfondendo la sua vita fino al 1967, ovvero prima dei crimini per cui è diventato famoso". 

Il delitto più tristemente “famoso” ed efferato di Manson fu la strage compiuta presso la tenuta di Los Angeles di Roman Polanski dove uccise anche l'attrice 26enne Sharon Tate, moglie del regista all'ottavo mese di gravidanza.

L’attore ha scoperto molte cose che ignorava sulla vita di Manson, grazie alle quali è riuscito a calarsi in maniera sensibile ed efficace nel personaggio: “Non sapevo che Manson avesse trascorso quasi tutta la sua vita in prigione, né che fosse un musicista con l’ambizione di diventare cantante". 

Un Manson cantautore arriverà sulla scena statunitense anni dopo: Marilyn Manson, al secolo Brian Hugh Warner, classe 1969, è il controverso rocker che ha scelto il proprio nome d’arte accostando i nomi di due figure iconiche statunitensi degli anni sessanta, quello dell'attrice Marilyn Monroe con il cognome, appunto, del serial killer Charles Manson. I comportamenti controversi e i particolari testi delle canzoni, hanno portato il cantante ad avere grande impatto sul pubblico. 

Un contatto tra i due Manson avvenne e fu epistolare: nel 2012, dal carcere, Charles fece recapitare una cartolina apparentemente priva di significato al suo omonimo, missiva alla quale Marylin Manson, sembra, non abbia mai risposto.




caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]