iOS 9 è pronto: dalle 19 é possibile eliminare le app preinstallate

16 settembre 2015, Micaela Del Monte
iOS 9 è pronto: dalle 19 é possibile eliminare le app preinstallate
In attesa dell'uscita in Italia dell'iPhone 6s ci si può intanto "consolare" con l'arrivo del nuovo sistema operativo. 

È infatti oggi il giorno di iOS 9, che arriverà finalmente sui nostri dispositivi con tante novità e miglioramenti. Ma quando sarà disponibile l'aggiornamento? Come si può installare? Ma soprattutto, quali sono i principali cambiamenti rispetto al vecchio iOS8?

Il nuovo iOS 9 si può scaricare avendo installata qualsiasi versione di iOS attraverso l’aggiornamento OTA o tramite l’aggiornamento con il collegamento ad iTunes. Con l’aggiornamento OTA, il proprio dispositivo notifica direttamente la presenza di una nuova versione di iOS, per cui basterà seguire le istruzioni per effettuare l’aggiornamento, mentre chi non vuole aspettare la notifica, può procedere all’aggiornamento semplicemente seguendo il percorso Impostazioni- Generali- Aggiornamento Software e cercare la nuova versione di iOS. 

Chi, invece, vuole effettuare l’aggiornamento tramite iTunes deve collegare il proprio dispositivo da aggiornare al computer, lasciare che iTunes trovi e verifichi il dispositivo e quindi cliccare sul pulsante ‘verifica aggiornamenti’, ricordando che iOS 9 è compatibile con iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 5S, iPhone 5C, iPhone 5, iPhone 4S, iPad 4, iPad 3, iPad 2, iPad Air 2, iPad Air, iPad mini 3, iPad mini 2, iPad mini, iPod touch di quinta generazione. 

Tra le novità principali di iOS 9 troviamo certamente i miglioramenti della grafica e la nuova funziona che permette di bloccare banner, ads e video di pubblicità indesiderate nel browser Safari. 

Con iOS 9 sono state inoltre rinnovate poi le app Note, Mappe, News, che sarà capace di capire gli interessi dell’utente e suggerirgli contenuti da condividere o da salvare per dopo, e migliorata la capacità di durata della batteria, da sempre unico neo dei dispositivi Apple. 

Una delle novità più chiacchierate e attese è quella annunciata direttamente da Tim Cook in un’intervista rilasciata a BuzzFeed. Il Ceo di Apple ha infatti riconosciuto la legittimità degli utenti di eliminare le applicazioni preinstallate, ma ha sottolineato che questa possibilità sarà limitata solamente a Borsa, Suggerimenti, Bussola e poche altre. Camera, Mail, Safari e App Store invece non saranno rimovibili in quanto "potrebbero causare altre problematiche sul telefono". ha concluso il Ceo di Apple.

Non sappiamo ancora se davvero Apple farà questa mossa né tantomeno quando, e possiamo solo sperare che sia il più presto possibile.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]