Strupra clochard in un vagone: fermato un diciassettenne

16 settembre 2015, intelligo
Strupra clochard in un vagone: fermato un diciassettenne
Violentata da un minorenne. Vittima una donna di 44 anni senza fissa dimora che ha denunciato l’accaduto agli agenti della polizia ferroviaria di Palermo. 

La donna ha raccontato in lacrime ai poliziotti di essere stata sottoposta ad abusi da un minorenne in un vagone abbandonato in un’area del capoluogo siciliano dove insieme ad altri clochard di solito trova riparo per la notte. Secondo la versione della donna, il ragazzo – un diciasettenne – avrebbe approfittato della situazione senza che lei riuscisse a ribellarsi e a fuggire. 

Dopo la denuncia sono scattate le indagini per risalire al giovane che la donna avrebbe descritto nei particolari. Ed è stato grazie ai dettagli forniti che gli agenti sono risaliti al ragazzo nella cui abitazione sarebbero stati rinvenuti gli abiti ancora sporchi indossati il giorno della presunta violenza sessuale. 

Secondo il racconto della donna, il diciassettenne l’avrebbe attirata all’interno del vagone con un pretesto. Il giovane è stato denunciato.

LuBi


autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]