Audience: Ballarò e DiMartedì giù, vince il film vintage Rambo

16 settembre 2015, intelligo
Audience: Ballarò e DiMartedì giù, vince il film vintage Rambo
Se un film, per quanto film cult come Rambo, batte in prima serata i blasonatissimi talk show di Rai Tre e La7 – rispettivamente Ballarò e DiMartedì – ci sarà un perché. E forse sarebbe il caso di farsi una domanda e darsi una risposta.

 Non è il filo marzulliano, piuttosto la riflessione necessaria che i dati dell’audience spiattellano ogni giorno, tastando il polso dell’interesse dei telespettatori. La pellicola con protagonista Silvester Stallone in versione “uno contro tutti”(in onda su Rete 4), è datata 2008, mentre i dibattiti tv propongono il menù politico e dell’attualità, di giornata. 

Il che significa, o almeno porta a pensare, che gli italiani sono stufi di diatribe e teatrini televisivi col solito parterre di politici che girano da una rete all’altra. Il primo premio degli ascolti se lo conquista la fiction di Rai Uno “Questo nostro amore 70” ma subito dopo si piazza l’evergreen Rambo, secondo quanto riporta Lettera 43, con un milione e 700 mila spettatori. Ballarò porta a casa un milione e 500 mila gli spettatori di Ballarò (6,77% di share) e poco più di un milione DiMartedì (4,53% di share).

Dati sui quali i politici dovrebbero riflettere tra un tweet e un talk.

LuBi

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]