Roma, Librandi pensa a Marchini

17 aprile 2013 ore 13:23, Domenico Naso
Roma, Librandi pensa a Marchini
Si muovono le truppe, sul grande campo di battaglia elettorale di Roma. In vista delle prossime elezioni comunali, gli schieramenti cercando accordi e convergenze, con l’incognita grillina sempre in agguato.
Mentre Alemanno annuncia il patto di ferro con l’udiccino Ciocchetti e Marino tenta di tenere insieme il centrosinistra, è sempre più una mina vagante Alfio Marchini. Il suo terzismo piace a molti, soprattutto a quelli che non riescono proprio a scegliere tra Alemanno e Marino. In questo contesto, si inserisce anche l’importante lettera che trenta parlamentari di Scelta Civica hanno inviato a Mario Monti. Nel documento, tra le altre cose, si mette l’accento sul significato “strategico e paradigmatico” della situazione romana e si lamenta una totale assenza di decisioni in merito del gruppo dirigente montiano. Ecco perché, in Scelta Civica, si fa largo sempre più un possibile appoggio alla candidatura di Alfio Marchini. Gianfranco Librandi, ad esempio, ha pubblicamente manifestato interesse per l’imprenditore e per il suo programma di governo della Capitale. Situazione molto liquida, dunque, con i voti centristi che potrebbero regalare all’outsider di questo appuntamento elettorale qualche chance in più.
autore / Domenico Naso
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]