Super-Mario vince Premier League di insulti sul web. E ora c'è #VoteBalotelli

17 aprile 2015, intelligo
Super-Mario vince Premier League di insulti sul web. E ora c'è #VoteBalotelli
Ha vinto la Premier League Mario Balotelli che riesce a far parlare di sé anche quando non vorrebbe. E' l'associazione per la lotta al razzismo "Kick It Out" che ha svolto una ricerca sul calciatore più insultato sul web ed è uscito lui.

134 mila i post discriminatori contro calciatori e società ma Mario ha sbaragliato tutti con 8mila (di cui il 52% a sfondo razzista). 

Secondo, ma di molto staccato, Danny Welbeck (1.700, 50% di stampo discriminatorio) e Daniel Sturridge (1.600). 

Poi ci sono i club, appunto, oggetto di un attento monitoraggio anche loro.

Primo il Chelsea di Mourinho (20.000 post offensivi) secondo il Liverpool (19 mila), terzo l'Arsenal (12 mila), quarti il Manchester United e Manchester City (11 mila a testa). 

E ora la notizia è diventata un gioco per solidarizzare con SuperMario in maniera maliziosa e dispettosa: i tifosi di Arsenal e Manchester United hanno lanciato su Twitter l’hashtag #VoteBalotelli. Almeno così potrebbe essere votato miglior giocatore dell'anno del Liverpool.
Basta inviare un'email per votare e spedirlo nella serata di gala del 19 maggio alla Liverpool Echo Arena. 
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]