Ufficiale: il Chelsea caccia Mourinho, per lui futuro in Italia?

17 dicembre 2015 ore 16:05, Andrea De Angelis
Ufficiale: il Chelsea caccia Mourinho, per lui futuro in Italia?
Eh sì, essere esonerati non piace a nessuno. Specialmente allo special one Mourinho che in carriera ci ha abituato a ben altre notizie.
Incredibile, ma vero: anche i grandi perdono. Questo è il bello del calcio, gente e in fondo una simile notizia fa sorridere molti. Perché sia chiaro: Mourinho o lo si ama o lo si odia. Non esistono vie di mezzo. 

Antipatico, vincente, unico, scostante: sono solo alcune delle etichette date al tecnico portoghese che in Italia, alla guida dell'Inter, ha realizzato un triplete che nessuno ha mai dimenticato. 
Il primo amore (o quasi, vedi Porto) non si scorda mai e così l'allenatore decise di tornare alla guida del Chelsea. Non male, visto che lo scorso anno è riuscito a vincere lo scudetto, non certo una coppetta qualsiasi. Aggiudicarsi la Premier League è sempre un'impresa, farlo con otto punti di vantaggio sulla seconda ancora di più. Ma non è bastato. 
Josè Mourinho oggi è stato licenziato dal Chelsea, come riporta BBC sport.

Sembrano due al momento gli allenatori candidati alla successione. Si tratta di Guardiola, che ha vinto praticamente tutto al Bayern Monaco e ha manifestato la sua intenzione di voler cambiare aria, ed Hiddink, uno degli allenatori più esperti a livello internazionale. Lo spagnolo sembra favorito, anche perché da tempo è stato accostato alla Premier League e mai come adesso sembrerebbe essere la volta buona. 
E Mourinho? Difficile che resti a guardare per molto tempo, come difficile è pensare per lui un futuro sulla panchina della nazionale portoghese. Certo, i Mondiali del 2018 potrebbero stuzzicarlo, ma per quello c'è tempo. E chissà che non decida allora di tornare proprio in Italia, magari nell'altro club milanese. Del resto Berlusconi ha criticato l'operato di Mihajlovic dopo il doppio pareggio con Carpi e Verona e il portoghese potrebbe essere l'uomo giusto al momento giusto...
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]