La primavera di Alfa Romeo, Mito cambia look e "imita" Giulia

17 giugno 2016 ore 9:13, Micaela Del Monte
Anche la Mito si rifà il look. Così, dopo la presentazione al salone di Ginevra la nuova "arrivata" in casa del Biscione esordirà anche nelle concessionarie Alfa Romeo (18 e 19 giugno). Nasce così la nuova generazione della Mito. Compatta e sportiva viene proposta con tre allestimenti e motorizzazioni adatte ad ogni esigenza - tra cui l'inedito propulsore 1.3 Multijet da 95 Cv - con prezzi a partire da 15.900 euro.

La primavera di Alfa Romeo, Mito cambia look e 'imita' Giulia
La Mito così si avvicina un po' do più nello stile alla "sorella maggiore", la Giulia, di cui riprende alcuni elementi di stile e di finitura del frontale oltre al rinnovato logo del marchio Alfa Romeo. La gamma si articola in tre allestimenti - Mito, Super e Veloce - con otto colori di carrozzeria, tra cui l'inedito bianco pastello, e 8 diversi cerchi in lega inclusi tre nuovi disegni da 16, 17 e 18 pollici. Inoltre sono proposti sei pack specifici - Music, Veloce, Sport, Lusso, Comfort e Visibility - che raggruppano i contenuti più richiesti con un significativo vantaggio economico per il cliente. Già nel primo livello di allestimento Mito è caratterizzata dal nuovo frontale che è - come le maniglie porta - da finiture per cornici proiettori e fanali in cromo satinato. 

Le calotte degli specchi sono invece in tinta carrozzeria. Di serie climatizzatore manuale, 7 airbag, selettore Alfa DNA (con differenziale elettronico Q2 e DST) e sistema ESC include ASR e Hill Holder. Ancora più ricche le versioni Super che propongono cerchi in lega da 16 pollici, calotte degli specchi cromo satinate, cruise control, fendinebbia, sistema di infotainment Uconnect con touchscreen da 5 pollici e nuovi sedili in tessuto grigio antracite ed ecopelle nera con cuciture in tono e logo Alfa Romeo impresso sui poggiatesta anteriori. Completa la gamma della Nuova Mito l'allestimento Veloce che si contraddistingue per elementi estetici e contenuti tecnici che ne accentuano il carattere sportivo. Tra questi le sospensioni con set-up sportivo, il paraurti posteriore sportivo, il doppio terminale di scarico, i cerchi in lega da 17 pollici e l'impianto frenante maggiorato Brembo. In evidenza anche il badge esterno dedicato, i nuovi proiettori anteriori look carbonio e la finitura antracite lucida per calotte specchi, maniglie, cornici faro e calandra.

All'interno della Mito Veloce spiccano il volante sportivo in pelle 'tagliato' con cuciture rosse, la pedaliera e i battitacco in alluminio, i nuovi sedili sportivi rivestiti in tessuto e Alcantara con cuciture rosse a contrasto e logo Alfa Romeo ricamato sui poggiatesta. A richiesta sono inoltre disponibili sia i sedili sportivi Sabelt in tessuto nero e Alcantara, con cuciture rosse e guscio in fibra di carbonio, sia quelli più eleganti in pelle rossa o nera. Sotto il cofano, spicca il ritorno del motore diesel grazie all'inedito 1.3 Multijet da 95 Cv che assicura temperamento brillante, bassi consumi ed emissioni contenute. Il tutto senza rinunciare alle prestazioni, come dimostrano i 180 km/h di velocità massima e i 12,5 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h. Si completa così l'ampia gamma di motori per la Mito che già annovera i benzina 1.4 da 78 Cv, 1.4 MultiAir Turbo da 140 Cv o 170 Cv - entrambi con cambio automatico TCT - oltre al TwinAir 0.9 Turbo da 105 Cv e 1.4 Turbo da 120 Cv a doppia alimentazione benzina e GPL. Gli ospiti del 'porte aperte' dedicato alla Nuova Mito avranno anche la possibilità di conoscere in dettaglio le molteplici proposte finanziarie studiate da FCA Bank e dedicate, assieme a servizi esclusivi, a privati, liberi professionisti o imprenditori per soddisfare ogni necessità di mobilità. 
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]