Italia guardando oltre: è paradosso tabellone, vincere penalizza

17 giugno 2016 ore 11:52, intelligo
Di Mario Grassi

La nazionale oggi torna in campo a Tolosa contro la Svezia, e dopo aver battuto la big Belgio esordito battendo il favorito Belgio. Restano Svezia e Irlanda, sulla carta più deboli, così il pensiero vola agli ottavi andando a dare uno sguardo dare già un occhio al calendario e agli incroci.
Se passassero come primi gli azzurri avrebbero un giorno di riposo in più e verosimilmente affronteranno agli ottavi chi tra Croazia e Spagna, le due grandi del gruppo D. Se la selezione passa seconda, si apre un altro scenario: la prima avversaria nella fase a eliminazione diretta sarebbe la vincente del gruppo F, quello del tutto anomalo,dove le favorite Portogallo e Austria hanno toppato e al momento c'è in testa l'Ungheria. Siamo sicuri che arrivare primi conviene? La
Italia guardando oltre: è paradosso tabellone, vincere penalizza
Croazia ha vinto con una buona prestazione contro la Turchia e ha una qualità non molto inferiore alle grandi favorite, la Spagna non abbisogna di presentazione anche se non è la invincibile macchina da guerra, mentre il Portogallo di Ronaldo non riesce a segnare e in difesa ha le maglie larghe. Mentre Islanda, Austria e Ungheria, obiettivamente, non possono far paura.
Guardando all'orizzonte, la vittoria del girone ci porterebbe dal lato "sbagliato" del tabellone, portando l’Italia (teoricamente) verso un incrocio ai quarti con la Germania (e in semifinale con la Francia padrona di casa). Arrivando secondi il percorso è meno arduo, perché (sempre in linea del tutto teorica) l'Inghilterra sarebbe eventualmente la squadra più forte da affrontare. Necessario è comunque tenere in conto che la nazionale pur con deficit e dubbi ha dimostrato nella partita con il Belgio di giocare, casomai non ci sono i fantasisti di un tempo ma la squadra è compatta. Il commissario tecnico Conte ha dichiarato “non ci saranno grandi Cambi”

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]