20enne di Napoli travolta dal treno. Su Facebook foto sui binari della morte

17 maggio 2016 ore 13:40, Americo Mascarucci
Travolta dal treno in transito mentre attraversava i binari, malgrado il passaggio a livello fosse chiuso.
Raffaella Ascione, ventenne di Casalnuovo (Napoli), nella tarda serata di ieri è morta falciata da un convoglio che l'ha investita a tutta velocità.
Una morte tragica quanto assurda.
La ragazza, secondo quanto ricostruito dalla dinamica del tragico incidente, è finita sotto un treno Italo mentre, con altri due giovani, passava sui binari, anziché servirsi del sottopassaggio, dopo aver accompagnato una quarta persona in stazione. 
Non avrebbero fatto caso nemmeno alla luce lampeggiante che avvertiva dell'imminente arrivo del treno
Il suo corpo, dilaniato, è stato trascinato per alcuni metri lungo la strada ferrata. Con lei un'amica e un ragazzo ancora sotto choc. 
L'amica è rimasta ferita in maniera non grave, il ragazzo è rimasto miracolosamente illeso. Raffaella Ascione, non aveva ancora compiuto 20 anni. Aveva frequentato la scuola fino alla terza media. Poi, il lavoro. 
"Si era sempre data da fare -  racconta chi la conosceva al quotidiano Il Messaggero  - una famiglia semplice". Raffaella aveva lavorato come barista e come commessa, prima di trasferirsi  a Napoli. Ci andava in treno. Partiva alle 7 del mattino e tornava alle dieci e mezzo di sera. Così guadagnava quelle centinaia di euro che poi portava alla mamma, invalida. Da Napoli era poi andata a lavorare a Mondragone.

20enne di Napoli travolta dal treno. Su Facebook foto sui binari della morte
Sempre Il Messaggero riferisce di come in una delle immagini postate sul suo profilo Facebook qualche tempo fa, Raffaella si fosse fatta fotografare seduta sui binari. Nella foto è seduta a qualche decina di metri dal tratto di binari dove incontrerà la morte.
Un gesto di imprudenza che le è costato caro e che purtroppo ha spento definitivamente i suoi sogni.  

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]