Donne alte invecchiano prima e peggio, una dieta dá speranza

17 novembre 2016 ore 21:00, Americo Mascarucci
Le donne alte saranno pure le più belle ma solo fino a quando resteranno giovani.
Pare infatti che invecchiando avranno seri problemi fisici molto più delle basse secondo uno studio presentato al congresso della American Heart Association di New Orleans. 
La soglia fatidica è fissata a settant'anni, dopo quell'età l'altezza potrebbe diventare un forte handicap.
I ricercatori dell'università di Harvard hanno analizzato i dati di oltre 68mila donne seguite dal 1980 al 2012, quando i ricercatori hanno verificato se erano invecchiat o meno in salute. 
Donne alte invecchiano prima e peggio, una dieta dá speranza
Le donne sono state divise in cinque gruppi a seconda dell'altezza, ed è emerso che rispetto a quelle più basse, alte in media 157,5 centimetri, quelle più alte, in media 172,2 centimetri, avevano una probabilità più bassa di invecchiare in salute. 

All’interno del gruppo, però, le donne che osservavano una dieta più sana, cioè più ricca di frutta, verdura e cereali integrali, avevano punteggi migliori e minori problemi di salute 
"In altre parole – ha spiegato Wenjie Ma, l’autrice principale, al sito Livescience – una dieta salutare sembra indebolire il legame tra altezza e peggiore invecchiamento. Quella che abbiamo trovato è solo una associazione, serviranno ulteriori studi per capire se c’è un rapporto di causa-effetto".
Essere alte insomma può essere sinonimo di bellezza ma come tutte le cose esiste il rovescio della medaglia.
I vantaggi giovanili rischiano di sfumare con l'anzianità ma come in tutte le cose una via d'uscita sembra esserci sempre.

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]