Napolitano e Grasso in Aula come testimoni per il processo Stato - Mafia

17 ottobre 2013 ore 11:04, intelligo
napolitano-mancino-300x225di Andrea De Angelis II presidente della Repubblica Giorgio Napolitano sarà testimone nel processo per la trattativa Stato-mafia. Così ha deciso la corte d'assise di Palermo presieduta da Alfredo Montalto, accogliendo la richiesta presentata dalla Procura. I pm Teresi, Di Matteo, Del Bene e Tartaglia  vogliono sentire il presidente Napolitano su un episodio in particolare: "Le preoccupazioni espresse dal suo consigliere giuridico Loris D'Ambrosio nella lettera del 18 giugno 2012". Entrano dunque nel processo i dialoghi intercettati fra D'Ambrosio e l'ex ministro Mancino. I pm hanno ottenuto anche la citazione del presidente del Senato Pietro Grasso.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]