BlaBlaCar funziona: 200milioni di dollari per il ride sharing

17 settembre 2015, intelligo
BlaBlaCar funziona: 200milioni di dollari per il ride sharing
L’obiettivo dichiarato è: favorire la crescita del ride sharing nel mondo. BlaBlaCar, la community di ride sharing, annuncia un Series D round da 200 milioni di dollari da parte di Insight Venture Partners e Lead Edge Capital con la partecipazione di Vostok New Ventures. 

Il round colloca BlaBlaCar tra le startup europee che hanno attratto di più il sostegno degli investitori: oltre 300 milioni di dollari è la cifra raccolta finora. Le cifre sono considerevoli: oltre 20 milioni di utenti in 19 Paesi. BlaBlaCar ha puntato su una soluzionedi trasporto alternativa – il ride sharing, appunto – creando la possibilità di viaggiare su lunghe percorrenze in modo economico e sostenibile. La cifra del successo è: ottimizzare le risorse, altrimenti inutilizzate, come i posti vuoti nelle vetture già in movimento.

La piattaforma mette in connessione automobilisti con posti liberi a bordo e viaggiatori che desiderano spostarsi nella stessa direzione, consentendo di condividere le spese di viaggio. 

La community di BlaBlaCar, spiega il fondatore e Ceo, Frédéric Mazzella, “è cresciuta rapidamente e si sviluppa a grande velocità in ogni nuovo mercato. Abbiamo dato vita a un’attività unica, basata sui valori della vera condivisione: questo finanziamento ci aiuterà a liberare ancora di più il potenziale del ride sharing nei prossimi anni”.

Già dal luglio 2014, con un finanziamento pari a 100 milioni di dollari ottenuto, la società francese è diventata globale: in un anno ha diffuso l’attività in tre continenti e in sette nuovi Paesi, compresi tre mercati emergenti: Turchia, India e Messico. In Europa BlaBlaCar ha consolidato il mercato con tre acquisizioni in Germania, Messico e nell’Europa dell’Est: tra queste, carpooling.com, il secondo servizio di ride sharing più grande al mondo. Operazione siglata lo scorso aprile.

LuBi

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]