Studio finlandese: se fai sport a 50 anni avrai il cervello sano a 75

17 settembre 2016 ore 11:59, Adriano Scianca
Fare sport fa bene. Bella scoperta, si dirà. Ora, però, abbiamo indicazione più precise, per esempio sul fatto che l'attività fisica faccia bene non solo al fisico, ma anche al cervello, soprattutto una volta che si è nella mezza età. Secondo uno studio finlandese durato oltre 25 anni, che ha coinvolto 3.050 coppie di gemelli, pubblicato sul Journal of Alzheimer’s Disease, lo sport fatto a 50 anni aiuta il cervello a restare giovane anche durante la vecchiaia. I ricercatori hanno infatti tracciato il livello di attività fisica che ciascun volontario svolgeva intorno ai 40-50 anni. Oltre 25 anni dopo, tutti i volontari sono stati sottoposti a test cognitivi per stimare il rischio individuale di deficit cognitivo lieve, una condizione che fa spesso da apripista alla demenza vera e propria. 

Studio finlandese: se fai sport a 50 anni avrai il cervello sano a 75
Ebbene, gli individui che erano fisicamente attivi nella mezza età da anziani presentavano un rischio ridotto di declino cognitivo. Questo vale anche per i gemelli, che hanno quindi un corredo genetico identico: il fratello che era più attivo nella mezza età ha conservato 25 anni dopo una mente più lucida. Gli stessi meccanismi alla base dell’Alzheimer sarebbero prevenuti da una buona dose di esercizio fisico fatto all'età giusta.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]