I Queen come un sogno in 3D: ecco "Bohemian Rhapsody Experience" - VIDEO

17 settembre 2016 ore 23:59, Adriano Scianca
Bohemian Rhapsody? Basta ascoltarla, da oggi puoi “entrarci dentro”. Il più celebre brano dei Queen è al centro di una nuova app, "The Bohemian Rhapsody Experience", creata in team dalla band, Google Play e lo studio Enosis Vr che, come scrive Google stesso, dà la "possibilità di entrare nel subconscio" di Freddy Mercury. La app catapulta l'utente in un mondo onirico, dove scorrono 
mondi immaginari sulle note del celebre brano. “The Bohemian Rhapsody Experience” trasforma il capolavoro della band in un video in realtà virtuale, tridimensionale e immersivo, con cui l'utente può interagire. L'applicazione è il frutto di un sofisticato lavoro artistico e tecnologico; per esempio, è stata impiegata la motion capture per ricreare i movimenti dei personaggi "ricalcandoli" su quelli di attori in carne e ossa. 

I Queen come un sogno in 3D: ecco 'Bohemian Rhapsody Experience' - VIDEO
L'app è attualmente disponibile solo per dispositivi Android, ma la versione iOS è in lavorazione e non dovrebbe tardare. Per poterla vivere in realtà virtuale è necessario disporre di un visore VR, come il Google Cardboard, ma per chi ne fosse sprovvisto è anche visualizzabile come una normale clip a 360°.  Quanto alla decisione di ispirarsi proprio a quel brano, l'opzione è stata “bendetta” dalla band: “Una scelta perfetta – ha detto Brian May, il leggendario chitarrista, appassionato di realtà virtuale – perché Bohemian Rhapsody è una canzone che suona ancora innovativa dopo oltre quarant'anni”. Non è, peraltro, la prima applicazione dedicata alla band inglese: risale solo all'anno scorso l'uscita di "Queen: Play the Game", un gioco che tra puzzle ed enigmi mette alla prova i fan più sfegatati sulla storia della band, grazie anche a immagini e contenuti esclusivi degli archivi ufficiali del gruppo. E mette in palio gadget marchiati Queen.



caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]