Johnson rischia la sordità e lascia gli Ac/Dc: ma con Axl Rose è polemica

18 aprile 2016 ore 10:52, Americo Mascarucci
Axl Rose, voce e leader storico dei Guns n'Roses insieme al chitarrista Slash, sarà il prossimo cantante degli australiani Ac/Dc, una delle band più longeve dell'hard rock, con oltre 200 milioni di copie vendute nel mondo. 
Axl sostituisce Brian Johnson, lo storico cantante del gruppo, costretto ad abbandonare il tour su ordine dei medici pena la perdita totale dell'udito. 
"Siamo concentrati sul portare a termine tutti i nostri impegni legati alla tournée, lo siamo nel rispetto di tutti coloro che nel corso degli anni ci hanno supportato e siamo stati fortunati che Axl si sia gentilmente offerto di aiutarci in questo compito", ha fatto sapere la band australiana, sabato 16 aprile, in un comunicato ufficiale. 
"Gli Ac/Dc vogliono ringraziare Brian Johnson per il suo contributo e per la sua dedizione nel corso degli anni - prosegue la nota - Gli auguriamo tutto il meglio con i suoi problemi di udito e per le sue future imprese. Nello stesso modo in cui vogliamo che questo tour finisca come è cominciato, comprendiamo, rispettiamo e supportiamo la decisione di Brian di fermarsi per salvaguardare il proprio udito. Ora siamo interamente occupati a soddisfare quel che resta dei nostri impegni dal vivo per tutti quelli che ci hanno supportato negli anni, e siamo fortunati che Axl Rose ci abbia gentilmente offerto il suo aiuto per onorare questo impegno".

Johnson rischia la sordità e lascia gli Ac/Dc: ma con Axl Rose è polemica
Axl Rose seguirà quindi gli AC/DC nel corso delle restanti date del loro Rock or Busttour, probabilmente uno dei loro ultimi, visti i numerosi problemi che hanno colpito i componenti del gruppo. 
La prima data è prevista il 7 maggio a Lisbona e in calendario ci sono altre dieci tappe americane. Nel panorama musicale sono sorti molti dubbi, soprattutto considerata la forma fisica di Axl, apparso molto ingrassato: inoltre molti hanno messo in discussione le sue qualità vocali.
Ma gli AC/DC hanno sofferto dei duri colpi nel corso degli ultimi anni. Nel 2014 aveva abbandonato il gruppo il chitarrista Malcom Young, ammalatosi di demenza. 
In seguito, la band si è dovuta separare anche dal batterista Phil Rudd, condannato, nel luglio scorso, ad otto mesi per minacce di morte e possesso di droga da un tribunale in Nuova Zelanda. Rudd è stato sostituito da Chris Slade nell'attuale tour.

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]