Il ritorno di Dylan Dog per i suoi 30 anni, la sorpresa di Tiziano Sclavi

18 febbraio 2016 ore 8:27, Micaela Del Monte
Un bellissimo regalo per il 30mo anniversario delle avventure di Dylan Dog e non ci poteva essere di meglio che il ritorno alla saga del papà in carne e ossa dell'Indagatore dell'Incubo, Tiziano Sclavi. Così, dopo nove anni di assenza, verrà pubblicata a ottobre una storia inedita per Sergio Bonelli Editore, che porta la sua firma.

Il ritorno di Tiziano Sclavi è stato annunciato da Roberto Recchioni, curatore editoriale della testata: "Negli ultimi tre anni abbiamo lavorato tanto per mettere Sclavi nella condizione di poter tornare a scrivere Dylan Dog, poi, una mattina, abbiamo aperto la casella di posta e trovato una sua sceneggiatura di 94 pagine, inedita e completa". 
Il ritorno di Dylan Dog per i suoi 30 anni, la sorpresa di Tiziano Sclavi
Da anni ritiratosi a vita privata nella più assoluta riservatezza con la moglie e tanti cani a tenergli compagnia, Sclavi tornerà con un albo di “Dylan Dog” sull’alcolismo. Scelta sicuramente non casuale, come ben sanno i lettori del fumetto sull’indagatore dell’incubo, ora astemio ma con un passato doloroso alle spalle. Un demone interiore che ha combattuto con grandi sofferenze al pari del suo creatore. “Soffro di depressione da sempre. Poi sono un alcolista, un alcolista che non beve, però uno rimane alcolista per tutta la vita”, ha detto Sclavi. “È stato difficile vivere per me”.

La storia, che sarà disegnata da Giampiero Casertano e apparirà nel n. 362 di Dylan Dog in edicola a fine ottobre 2016, sarà il fiore all'occhiello dei festeggiamenti per il 30mo compleanno dell'Indagatore dell'Incubo, festeggiamenti con i lettori che avranno inizio  già a fine settembre con il n. 361, "Mater Addolorata". Quest'ultima pubblicazione porterà le firme di Roberto Recchioni Gigi Cavenago; vedrà il ritorno di Xabaras, Morgana, Mater Morbi e John Ghost e sarà interamente dipinta.

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]