Doppio lutto per Céline Dion, dopo il marito un'altra morte sconvolge la star

18 gennaio 2016 ore 8:21, Micaela Del Monte
Un periodo devastante è quello che sta scoprendo Céline Dion, la cantante canadese infatti ha da pochi giorni perso il marito René Angelill, manager della star e compagno di una vita. L'uomo, deceduto lo scorso 13 gennaio, era affetto da una grave forma di tumore alla gola e dopo anni di battaglie si è dovuto arrendere.

Pochi giorni dopo però è stato il turno anche del fratello della cantante canadese, Daniel, che è morto il 16 gennaio a 59 anni senza lasciare a Céline il tempo di riprendersi dal grande lutto appena subito.
Ottavo dei tredici fratelli della numerosa famiglia Dion, Daniel è morto dopo aver combattuto per un lungo periodo contro lo stesso male che aveva afflitto il cognato, il tumore alla gola, al quale si erano aggiunti il cervello e la lingua. Una malattia devastante per l'uomo, tanto che l'inevitabile era atteso da tempo. Ma di certo non così presto come la sorte ha fatto, con un accanimento particolarmente crudele e beffardo nei confronti di Céline Dion.

Doppio lutto per Céline Dion, dopo il marito un'altra morte sconvolge la star
Il messaggio ufficiale della morte del fratello della cantante è stato pubblicato sulla pagina Facebook ufficiale di Céline Dion: "Circondato dalla sua amata famiglia, Daniel Dion, fratello maggiore di Celine e ottavo figlio di Thérèse e Adhémar Dion, è morto in pace all'età di 59 anni. 
Dopo una lunga battaglia contro il cancro, Daniel lascia nel dolore sua madre Thérèse Tanguay-Dion; le figlie Valérie (Patrick Goyette) e Marie-Michelle; i nipoti Matis e Laurianne (Valérie); i suoi fratelli e sorelle Denise (Yvon Dodier), Clément (Denise Dumont), Claudette (Serge Gaudet), Liette (Guy Poirier), Michel (Danièle Corbeil), Louise (Pierre Tremblay), Jacques (Geneviève Garceau), Ghislaine (Jacques Talbot), Linda (Alain Sylvestre), Manon, Paul, Pauline (Marc Martel) e Céline; e i suoi numerosi nipoti, cugini e amici. 
Sarà possibile visitarlo per l'ultima volta sabato 23 gennaio dalle 14.00 alle 17.00 e dalle 19 alle 22 al Salon Charles Rajotte di Repentigny. I funerali si terranno nella chiesta di St-Simon-et-Jude a Charlemagne alcuni giorni dopo. 
I suoi ultimi giorni sono trascorsi tra le cure dello staff e dei volontari del centro delle cure palliative Maison Adhémar-Dion: al posto dei fiori, sono gradite delle donazioni per il centro. 
La famiglia richiede che in onore della memoria del fratello, la loro privacy venga rispettata in questo momento di dolore".

I funerali di Daniel Dion si terranno in forma privata, ma sarà possibile visitarlo per un ultimo saluto nei giorni scritti nel messaggio della famiglia. Un durissimo secondo colpo per Céline Dion, già provata dal lutto per il marito: i concerti attesi a Las Vegas per il 16 e 17 gennaio, dove la cantante ha una "residenza", sono stati tutti cancellati. La prossima data è per il 23 febbraio, ma non si sa ancora se Céline Dion accetterà di esibirsi. 
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]