Google Spaces anti-discussioni online inutili, la nuova app per gruppi (a tema)

18 maggio 2016 ore 10:36, Americo Mascarucci
Basta con il caos dei messaggi, arriva l'app integrata.
Google lancia 'Spaces' un social network capace di integrare tutti gli strumenti di Google. L’azienda di Mountain View promette così una piattaforma che metterà fine al "caos delle discussioni di gruppo" sulle piattaforme tradizionali. 
Disponibile su Android, iOS e in versione Web, rende facile e immediato l’invio di articoli, video in streaming, immagini, link e qualsiasi altro elemento senza dover lasciare l’app, grazie alla profonda integrazione con il motore di ricerca, YouTube e Chrome. 
È possibile creare uno spazio con un solo tap e invitare chiunque a parteciparvi tramite messaggistica istantanea, email o social network. 
La nuova app si basa sulla creazione di gruppi di discussione, che ricordano le 'cerchie' del vecchio Google Plus, ma che ruotano intorno a specifici argomenti. 
"Abbiamo voluto costruire una migliore esperienza di condivisione di gruppo, così abbiamo creato una nuova applicazione chiamata 'Spaces' che consente alle persone di riunire rapidamente alcuni dei propri contatti per discutere di qualunque argomento" – spiega lo staff di Google.

Google Spaces anti-discussioni online inutili, la nuova app per gruppi (a tema)
Con conversazioni tematiche a cui sono invitati solo i contatti strettamente interessati, la nuova piattaforma riduce la confusione generata dalle tradizionali conversazioni di gruppo in cui solitamente si rimbalza da un discorso all'altro. 
Come sempre saranno gli utenti a stabilire se questa app potrà avere un futuro.
L’integrazione degli strumenti Google, come "Google Search" e "YouTube", è un'importante peculiarità di Spaces. L’utente finale, infatti, si ritrova all'interno di una app completa, con un’ampia gamma di funzionalità e che non richiede di uscire da essa qualora si sia interessati a condividere articoli, video o link con uno dei gruppi.
Le informazioni memorizzate all'interno degli spazi creati con Spaces sono immediatamente ricercabili: basta digitare la parola chiave d'interesse per individuare i contenuti d'interesse.

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]