Papa Francesco e Cristina Kirchner "duello argentino". E a Roma arrivano i 'big' di Stato

18 marzo 2013 ore 12:27, Marta Moriconi
Papa Francesco e Cristina Kirchner 'duello argentino'. E a Roma arrivano i 'big' di Stato
Roma è sorvolata da aerei “importanti”: il frastuono delle “delegazioni volanti”,  in atterraggio negli aeroporti di Roma per la Messa d'inaugurazione del Pontificato di papa Francesco, continua a risuonare da ieri sopra San Pietro e su tutto il centro storico
. Tutti alla corte di Francesco, d'altronde il Signore ha promesso: «Chi mi segue avrà la vita eterna e il centuplo quaggiù». E sembra proprio che l'evangelica promessa stia seguendo il suo corso, anche perchè nessuno è stato invitato, ma la porta è stata lasciata aperta a tutti. Mobilitato il Cerimoniale di Stato, del ministero degli Esteri, dell'Enac e delle forze dell'ordine Roma, che sta accogliendo in queste ore  i capi di Governo, i rappresentanti di Stato e le autorità religiose. Tra i primi ad arrivare la presidente argentina Cristina Kirchner con la quale il cardinal Bergoglio, già arcivescovo di Buenos Aires, ha avuto modo di confrontarsi duramente in passato. Non corre proprio buon sangue tra i due, ma oggi la presidente sarà ricevuta in Vaticano per un primo incontro con il nuovo Pontefice. A riportare la notizia, il sito web del quotidiano argentino Clarin che annuncia che l’incontro si terrà presso la Casa di Santa Maria, l'hotel interno al Vaticano dove attualmente alloggia Francesco. L’ambasciatore argentino presso la Santa Sede,  Juan Pablo Cafiero intanto ha dichiarato: «Non c'è un agenda particolare. E' un incontro  privato». E altri leader sono già a Roma: il presidente di Timor Est, Taur Matan Ruak, il presidente di Taiwan, Ying Jeou Ma; il vicepresidente della Repubblica dell'Uruguay, Danilo Astori. Per gli Usa il senatore Cris Smith. In arrivo: i presidenti di Portogallo, Paraguay, Federico Franco; Ungheria, Janios Ader Anibal Cavaco Silva; Honduras, Porfirio Lobo Sosa; Romania, Traian Basescu;  Lettonia, Andris Berzins; Liechtenstein, Alois Von Liechtenstein. Si attende a Ciampino l’atterraggio della cancelliera tedesca Angela Merkel. Come lei sono in volo il presidente della Commissione europea Jose' Manuel Barroso e i primi ministri di Francia e Spagna, Jean-Marc Ayrault e Mariano Rajoy.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]