Benjamin Netanyahu ha vinto e l'Olp commenta con durezza

18 marzo 2015, Marta Moriconi
Benjamin Netanyahu ha vinto e l'Olp commenta con durezza
 
Benjamin Netanyahu ha vinto. Altro che il testa a testa dato dagli exit poll. 

Il suo Likud ha portato a casa 30 seggi, mentre il centrosinistra di Isaac Herzog e Tzipi Livni ne avrà 24. Risultati che segnano e disegnano un Netanyahu fortissimo che sarebbe addirittura in grado di formare una maggioranza di destra che peserebbe molto: oltre 60 seggi su 120. 

Un quasi nulla di fatto per la Lista araba unita con 14 seggi e poi ci sono gli 11 seggi Yair Lapid di C’è futuro. 

Intanto Netanyahu esulta: “Sono veramente fiero per la grandezza di Israele. Nel momento della verità, ha preso la decisione giusta. Ora dovremo formare un governo forte e stabile: oggi ho parlato con tutti i leader dei partiti del campo nazionale e mi sono appellato per formare un governo senza indugio”. 

E il leader dell’opposizione, Isaac Herzog, gli ha fatto le sue congratulazioni: "Mi sono congratulato con lui e gli ho augurato buona fortuna". 

Tutt'altro il commento dell'Olp. L'Organizzazione per la Liberazione della Palestina ha commentato molto duramente questa vittoria perchè Israele avrebbe scelto così "la via dell'occupazione e della colonizzazione e non del negoziato e del collaborazione". 
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]