Sindrome di Down, AnnaRose è Olivia Wilde: "Voi come mi vedete?"- VIDEO

18 marzo 2016 ore 14:10, Micaela Del Monte
Il 21 marzo si celebra il World Down Syndrome Day, la Giornata mondiale sulla Sindrome di Down giunta alla sua 11esima edizione. Il tema del 2016 è "vivere una vita ricca di relazioni sociali soddisfacenti grazie al supporto della comunità, della famiglia, degli amici, dei colleghi di lavoro", dicendo "no" alla discriminazione e ai pregiudizi. CoorDown Onlus ha lanciato una campagna di sensibilizzazione attraverso il video How do you see me?, nel quale recita anche l'attrice Olivia Wilde. La protagonista è AnnaRose, una giovane ragazza con sindrome di Down che racconta la sua vita.

La vita di AnnaRose è piena di significato, ricca di opportunità, di amicizie e di affetto ma anche di sfide e momenti di difficoltà. Storie vere di vita come quelle di AnnaRose fanno comprendere definitivamente come quella delle persone affette da sindrome di Down non debba essere considerata un’esistenza di serie B. Certo, alcune problematiche fisiche possono sorgere, ma la persona non è la sua malattia e la vita di coloro che ne sono affetti può essere piena di opportunità e ricca di affetto come quella di qualsiasi individuo sano. Il corto mostra come essi vedono se stessi e come la società li vede, purtroppo spesso falsata da stereotipi e preconcetti. Questa vita prende forma sullo schermo grazie all'attrice Olivia Wilde. La metafora intende stimolare una riflessione su come le persone con sindrome di Down vedano se stesse e su come siano spesso vittime di discriminazioni basate su preconcetti e aspettative stereotipate. Gli hashtag ufficiali della campagna sono: #HowDoYouSeeMe e #WDSD16.

La Giornata mondiale sulla sindrome di Down è un appuntamento internazionale, sancito ufficialmente anche da una risoluzione dell'Onu, nato per diffondere una maggiore consapevolezza sulla sindrome e per promuovere il rispetto e l'integrazione. La scelta della data del 21 marzo non è casuale: la sindrome di Down, detta anche Trisomia 21, è caratterizzata dalla presenza di un cromosoma in più (tre invece di due) nella coppia cromosomica numero 21 all'interno delle cellule.

Il breve film sarà presentato, lunedì 21 marzo, alla Conferenza del World Down Syndrome Day dal titolo "My Friends, My Community" - The benefits of inclusive environments for today's children and tomorrow's adults" che si terrà a New York nel quartier generale dell'Onu.

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]