Parigi, 7 persone (tra cui 2 donne) rilasciate in Germania. Non collegate al 13 novembre

18 novembre 2015 ore 10:41, Marta Moriconi
Parigi, 7 persone (tra cui 2 donne) rilasciate in Germania. Non collegate al 13 novembre
Erano stati arrestati in riferimento agli attentati di Parigi, ma poco dopo sono stati rilasciati. 
La convinzione era che ci fosse tra loro il terrorista ricercato Salah AbdelSalam, che era stato in Germania ed in Austria in settembre. Invece si trattava di 7 persone fermate in Germania sospettate di aver avuto un ruolo negli attentati che hanno gettato nel panico la capitale della Francia. 

Ma i collegamenti non c'erano. Sono giorni che sono in corso operazioni antiterrorismo, agli stadi, oggi a Saint Denis, e quella  ad Alsdorf, vicino ad Acquisgrana, è solo una delle tante di quelle portate a termine. Qui agli arresti sono finiti tre sospetti, un uomo e due donne, con tanto di unità speciali impegnate nell'azione. I fermati sono stati fatti salire in un’auto della polizia in mattinata. Nel pomeriggio, invece, altre quattro persone sono state bloccate sempre nella stessa zona. Alla fine a mettere la parola fine agli arresti è stato il portavoce della polizia: “Non abbiamo nessun elemento che metta queste persone in relazione con gli attentati di Parigi”. 

La vicenda racconta di una tensione e di un'indagine a tutto campo, che riguarda in particolare le cittadine decisamente multiculturali, Acquisgrana per esempio è una città universitaria, che sono spesso nei pressi di Parigi 8come Saint Denis) o al confine con i Paesi Bassi (come Aquisgrana che dista da Maastricht solo una cinquantina di chilometri). E la Germania resta un obiettivo sensibile, si è visto ieri con la partita saltata Germania-Olanda. L'allarme è altissimo e i falsi allarmi si sprecano. 

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]