Apple, sempre più realtà aumentata: anche in app Fotocamera di iPhone

18 novembre 2016 ore 16:49, Micaela Del Monte
Apple entra a gamba tesa nella realtà aumentata anche con l'iPhone. Dopo l'indiscrezione che faceva sapere che la casa di Cupertino aveva in programma di creare degli occhiali intelligenti in stile Google arriva anche un'altra novità e questa volta vedrà coinvolti direttamente gli iPhone e in particolare l'8. Secondo Business Insider Apple avrebbe messo al lavoro un gruppo di persone per inserire la realtà aumentata nella app Fotocamera del melafonino.

Apple, sempre più realtà aumentata: anche in app Fotocamera di iPhone
Obiettivo sarebbe quello di offrire agli utenti il riconoscimento degli oggetti che inquadrano con la fotocamera dell'iPhone nell'ambiente circostante. Apple sta già lavorando su una tecnologia simile sfruttando l'apprendimento automatico, una delle aree dell'intelligenza artificiale. La realtà aumentata, che consente la sovrimpressione di immagini digitali al mondo reale, potrebbe essere utilizzata da Apple anche per il riconoscimento e la manipolazione dei volti inquadrati, ad esempio per applicare filtri in stile Snapchat.

Stando all'indiscrezione, alla novità lavorerebbe un team di esperti provenienti da alcune aziende recentemente acquisite dalla Mela e specializzate in realtà virtuale e aumentata, tra cui Metaio e Flyby Media. Inoltre l'amministratore delegato Tim Cook non ha mai nascosto l’interesse dell’azienda verso la realtà aumentata (o mista, che dir si voglia). Anzi, il primo dirigente di Apple ha avuto parole di apprezzamento proprio nei mesi scorsi, quando ha dichiarato: “Il mio punto di vista è che la realtà aumentata è la più grande delle due (parlava anche di realtà virtuale, ndr), probabilmente di molto, perché ci permette di sederci uno di fronte all’altro e di parlare tra di noi e allo stesso tempo avere di fronte a noi altre cose a livello visivo”.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]