Scontro Fed-Trump, Rizzo (PC): "Un'anomalia per le lobby: Donald sarà come Krusciov"

18 novembre 2016 ore 13:58, Americo Mascarucci
"Donald Trump è come Nikita Krusciov. Non mi piace ma spero che con la sua incapacità faccia crollare l'imperialismo Usa, così come purtroppo l'inadeguato Krusciov creò le condizioni per far crollare l'Urss".
Ricorre alle analogie e ai paragoni storici Marco Rizzo leader del Partito Comunista che ad Intelligonews spiega perché, tutto sommato, la vittoria di Trump non gli dispiaccia poi molto.

Rizzo, la Federal Reserve boccia Trump e Janet Yellen ritiene che con lui alla Casa Bianca possa essere a rischio? Non è un'interferenza indebita quella della Banca Centrale americana?

"Sicuramente la vittoria di Trump non era prevista ed è un dato di fatto che da quelle parti tifassero per Hillary Clinton ben degna e ben inserita in quel sistema. Ora però non si può certo pensare che Trump sia un pericoloso bolscevico. Forse non conosce certi meccanismi, però è fra i più grandi miliardari del mondo, quindi credo che alla fine con la Fed si metterà d'accordo".  

Eppure la sensazione che la Fed voglia condizionare il corso democratico negli Usa ci sta tutto, o no?

"Il presidente degli Stati Uniti è stato sempre il prodotto delle lobby economiche che hanno finanziato le campagne elettorali. Trump rappresenta certamente un'anomalia che può darsi non venga accettata. Del resto la società borghese la democrazia la vede soltanto a senso unico, ossia quando vincono loro. Il caso di Salvator Allende in Cile è emblematico. Se un politico vero voluto dal popolo e non costruito a tavolino prende il Governo lo fanno fuori con i loro metodi. Ad ogni modo credo non sia il caso di Trump. Alla fine troveranno la maniera di convivere". 

Sembra quasi che lei simpatizzi per Trump?

"Assolutamente no, la mia unica simpatia per Trump è data dal fatto che essendo inadeguato e incapace porterà l'America al tracollo. Oggi ci sono 62 persone che detengono la ricchezza della metà del mondo. Trump non è fra questi 62 ma è molto al di sotto. Un sistema criminale che va abbattuto. Spero che Trump sia il Krusciov degli Stati Uniti. Krusciov abbattendo il sistema staliniano e proponendo il suo riformismo fallimentare ha gettato le basi per provocare purtroppo trent'anni dopo il tracollo dell'Urss. Spero che Trump faccia saltare il sistema imperialistico americano che sta dominando il mondo con la stessa inadeguatezza di Krusciov ". 

C'è chi tifa Trump anche sperando in un tracollo dell'Europa. Sarà così?

"Credo che se Trump realizzerà ciò che ha promesso e diminuirà il potere della Nato l'Europa si sentirà abbandonata e per tutta risposta darà vita ad un esercito europeo. Così passeremo dall'essere servi della Nato a servi dell'esercito tedesco. Prospettiva che francamente mi fa orrore visto che l'unico esercito che a me piace è l'Armata Rossa". 




caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]