Juventus, cosa succede se vince a Lione: ipoteca gli ottavi

18 ottobre 2016 ore 16:39, intelligo

a cura di Stefano Ursi

La Juventus potrebbe mettere una seria ipoteca, vincendo oggi a Lione, sul passaggio agli ottavi di finale della Champions League. La partita che stasera si gioca in Francia alle 20.45 (visibile in diretta in chiaro in esclusiva su Canale 5) potrebbe essere in caso di vittoria per i bianconeri un passaggio decisivo, tale da permettere di guardare ai prossimi match con una certa serenità. Vincere sul campo del Lione, una delle tre squadre che potenzialmente si giocano la qualificazione sarebbe dunque un grosso colpo che nemmeno il tecnico Allegri nasconde come obiettivo: “E' una partita delicata e difficile, ma è un match che può significare molto in chiave qualificazione – dice il tecnico a Premium – se vinciamo ipotechiamo il passaggio agli ottavi, sapendo che poi nel ritorno a Torino possiamo definitivamente chiudere i conti”.

Juventus, cosa succede se vince a Lione: ipoteca gli ottavi
In campionato la Juventus sta dominando, nonostante alcune difficoltà nel gioco dovute alla necessaria ricerca dell'amalgama dei tanti campioni in rosa, e portare a casa una certezza in più in Champions potrebbe significare più spazio per la sperimentazione di moduli e sistemi di gioco. Il modulo a tre fornisce garanzie per quanto riguarda la tenuta difensiva e la presenza di Hernanes e Khedira in mediana rafforza anche la fase di interdizione, tale da assicurare spazio e libertà di movimento e fantasia al trio Pjanic – Dybala – Higuain. Il match sicuramente riserva delle insidie, come Allegri stesso non si nasconde, a partire dal campo e dalla coppia d'attacco veloce e tecnica del Lione, formata da Fekir e Lacazette sostenuta da una mediana di qualità in cui figurano Gonalons, Darder e Tolisso. Curiosità legate al match sono legate soprattutto agli ex romanisti in campo: Pjanic torna a Lione, da dove partì per Roma, in difesa per i francesi un altro ex Roma, Mapou Yanga-Mbiwa, che va a fare compagnia all'altro ex romanista Mehdi Benatia che però prenderà posto nella linea difensiva bianconera.

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]