Monti sale sul 69. Scelta Civica compatta e Colle in attesa del suo re. E se sbancasse domani?

19 aprile 2013 ore 19:27, Marta Moriconi
Monti sale sul 69. Scelta Civica compatta e Colle in attesa del suo re. E se sbancasse domani?
Solo un'ora prima dello scrutinio  il vicedirettore di Libero, Franco Bechis, avvertiva:   Ad Anna Maria Cancellieri, ministro degli interni, scelta del premier Monti per il Colle,  sono andati ben più di 69 voti. Ha raggiunto 78 consensi (da ricercare tra quelli del Pd moderato), portandosi a casa la palla del derby tutto casalingo con Romano Prodi, perchè entrambi sono bolognesi d'adozione. E così il Pd si ritrova diviso, dopo che stamattina si era ricompattato sul nome del fondatore dell'Ulivo. Invece è finita in modo drammatico per Prodi, senza quorum, e con soddisfazione per Monti, il Prof che resterà il “padre nobile” di Scelta Civica dopo l'esperienza di governo (ma senza incarichi operativi), che ha già vinto il suo referendum personale. E se lo aspettasse anche un'altra vittoria?  
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]