Tsipras scongiura il default: onorato il debito con l'FMI va a tutto gas con Putin

19 aprile 2015, Luca Lippi
Tsipras scongiura il default: onorato il debito con l'FMI va a tutto gas con Putin
La notizia è che la Grecia ha onorato il prestito di 460 milioni di euro al FMI, la notizia reale è che l’ordine di pagamento era già registrato ieri in Tesoreria nella banca centrale ellenica ma che sarà erogato solamente nella giornata, quindi non c’è ancora nessun pagamento (solo per precisione). 

Yanis Varoufakis è un uomo di parola, e nessuno aveva mai messo in dubbio che la Grecia avrebbe rispettato gli impegni economici col FMI. Ma abbiamo sempre parlato di ampie riserve sui crediti vantati da diverse istituzioni finanziarie. 

La rata che sarà versata al FMI è necessaria per scongiurare il default tecnico e assicurarsi nuovi aiuti per 7,2 miliardi di euro sempre dal FMI. 

Rimane la rata di maggio da versare al FMI di 760 milioni, poi ci sono 320 milioni di interessi e la novazione di 2,8 miliardi di buoni del Tesoro. 

Bruxelles osserva le manovre greche e prosegue nella discussione sulle riforme presentate da Tsipras per cercare di capire se la Grecia può “meritare” nuovi aiuti di matrice UE. 

Intanto la visita di Tsipras in Russia prosegue, oggi incontrerà Medvedev e ufficialmente non chiederà aiuti economici, tuttavia è solamente una questione di forma poiché in ballo c’è la partecipazione della Grecia al progetto sul gas Turkish Stream tra Russia e Turchia, ed è molto più che uno squallido obolo come intende offrire la Troika! Seguiamo con interesse gli sviluppi. 
autore / Luca Lippi
Luca Lippi
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]