Ubriaco con il Suv uccide due uomini: notte di follia di un inglese

19 dicembre 2015 ore 17:02, Adriano Scianca
Ubriaco con il Suv uccide due uomini: notte di follia di un inglese
Si è messo alla guida ubriaco, ha causato un terribile incidente uccidendo due persone, ha tentato la fuga ma, anch'egli gravemente ferito, è stato arrestato e ora è piantonato in ospedale: è questa, in sintesi, la notte di follia del cittadino inglese che ha causato un grave incidente mortale nel teramano. Il fatto è accaduto lungo la statale 16 Adriatica a Martinsicuro. Su questa strada, verso le 2.30 di notte, viaggiavano le vittime, due marittimi, Graziano Battistelli, 52 anni di Tortoreto, e Marco Iampieri, 41 anni di Alba Adriatica, a bordo di una Polo. Su di loro si è però avventata l'Audi Q7 guidata da un agente di commercio di nazionalità inglese, C.S., di 35 anni, che ha tamponato ad altissima velocità il veicolo, lanciandolo prima contro il guard-rail e poi di nuovo in mezzo alla strada. Entrambi i mezzi si sono ribaltati più volte. Terribile la sorte dei due militari, che erano in viaggio per recarsi all'imbarco a San Benedetto del Tronto: uno è stato sbalzato all'esterno, finendo contro il muro di una casa, l'altro è rimasto intrappolato nell'abitacolo schiacciato della Polo, decapitato. Le identificazioni sono state rese difficili proprio dalle pietose condizioni dei corpi. Il Suv ha finito invece la sua corsa nel cortile di un'altra abitazione, dopo averne divelto la recinzione ed essersi ribaltata più volte. A quanto sembra, l'uomo avrebbe anche tentato la fuga ma, gravemente ferito, è stato arrestato e in questo momento è piantonato nell'ospedale di Sant'Omero (Teramo). L'uomo rientrava da una cena e aveva un tasso alcolemico sei volte superiore al consentito. L'accusa per il 35enne è di omicidio colposo aggravato.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]