Bufera di Natale, Italia con neve e pioggia: quanto dura e dove colpisce il maltempo

19 dicembre 2016 ore 17:10, Americo Mascarucci
Settimana di Natale con freddo e neve. 
Un ciclone mediterraneo nordafricano risalirà nel corso della giornata di martedì portando fenomeni sui settori adriatici e ionici, con piogge anche intense su Calabria Ionica. 
Il maltempo insisterà anche al Nord Ovest e su alcune aree della Sardegna, mentre il Triveneto rimarrà sempre ai margini con tempo spesso asciutto. 
Mercoledì il vortice depressionario tenderà ad esaurirsi sul Mediterraneo occidentale, ma le piogge insisteranno ancora al Nord Ovest (specie al mattino) e soprattutto su Sardegna orientale e regioni ioniche. 
Da giovedì torneranno condizioni anticicloniche su tutta Italia salvo residua variabilità sulle osole maggiori. 

Bufera di Natale, Italia con neve e pioggia: quanto dura e dove colpisce il maltempo
L'aria fredda precedentemente affluita determinerà anche qualche episodio nevoso fino a quote medio-basse sulla dorsale centro-settentrionale a inizio peggioramento, ma con limite della neve in successivo repentino rialzo fin verso i 1800/2000m al Centrosud. 
Le zone maggiormente favorite saranno quelle tra Piemonte e Appennino ligure, perché la combinazione tra freddo preesistente e precipitazioni abbondanti in risalita da sud provocherà nevicate fino a quote basse, con qualche centimetro anche in pianura tra le province di Torino, Cuneo, Asti e Alessandria. Anche qui la quota neve tenderà a rialzarsi a partire da martedì. 
Buone notizie per il week end. 
La vigilia e il giorno di Natale dovrebbero essere caratterizzate da tempo buono mentre qualche pioggia potrebbe riaffacciarsi a Santo Stefano.
Ma al momento si tratta di previsioni che potrebbero anche essere smentite.
Si spera francamente di No. 


caricamento in corso...
caricamento in corso...