Rileggiamo le frasi choc di Grillo alle consultazioni con Renzi

19 febbraio 2014 ore 15:21, intelligo
Rileggiamo le frasi choc di Grillo alle consultazioni con Renzi
Non ti sto provocando, sei un ragazzo
Tu rappresenti i poteri forti, Verdini e la massoneria di Firenze Non abbiamo nessun tipo di fiducia in te e nel tuo sistema, non sono più democratico Siete usciti dal film The Walking Dead, lasciate la scia quando passate. voi giornalisti siete parte di questo problema. Sceneggiate sul dolore Giornalisti, se siamo al 70esimo posto sulla libertà di stampa la colpa è anche vostra I pregiudicati entrano al Quirinale, vengono buttati fuori dal senato e rientrano con la spada dei corazzieri Oggi ha ricevuto due pregiudicati extraparlamentari Noi abbiamo questo principio, questa idea strana a cui voi non credete. Si chiama Democrazia A me non interessa parlare democraticamente di un sistema che voglio eliminare Questo è un paese in cui si è baipassato il Parlamento Tassiamo i nonni che regalano 1000 euro ai nipoti del 20%, ma i mafiosi li tassiamo del 5% Non l'ho ascoltato? sta tutti i giorni in televisione e metà del suo programma è un copia e incolla, cosa dovevo ascoltare? Perché una lavatrice costa tre volte meno di trent'anni fa e un parrucchiere costa il triplo? tutto ciò che fa l'uomo è tassato, quello che fa la macchina è detassato Vogliamo una repubblica fondata sul reddito Bisogna azzerare questa classe politica Sono stanco perché ieri sera mi sono dovuto far prendere per il culo da Fazio Io voglio una dittatura sobria, ma quale democrazia, ve la dicono Non dovevate stare a guardare, ma impegnarvi voi in prima persona con le vostre battaglie personali
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]